mercoledì 27 novembre 2013

Coniglio alla Cacciatora

Il Coniglio alla Cacciatora è un secondo piatto molto gustoso e diffuso in tutte le regioni italiane. Si tratta di una ricetta che si adatta ad ogni ricorrenza e che può essere soggetta a molte varianti, tra cui la sostituzione del vino bianco con il Brandy o l’aggiunta di altri sfiziosi ingredienti.
Vi consiglo di tenere a bagno nell’aceto il coniglio per circa 30 minuti prima di eseguire la preparazione. In tal modo la cane si libererà dell’odore di selvaggina che la caratterizza.



Cosa Vi Serve (4 Persone):

 500 Gr di Coniglio Tagliato a Pezzi;
 500 Gr di Pomodorini in Pezzi
 160 Ml di Vino Bianco
 1 Cipolla;
 1 Spicchio d’Aglio;
 Peperoncino
 Sale;
 Basilico;                                                                                                                                     
Rosmarino
Aceto;
 Olio Evo


Fate soffriggere l’aglio senza anima, la cipolla tritata, il peperoncino, il basilico e il rosmarino in un tegame con 3 cucchiai di olio d’oliva scaldato.

Adagiate il coniglio in pezzi e lasciatelo rosolare per qualche minuto in tutti i suoi lati, rigirandolo.

 Irrorate con il vino bianco e con un filo d’aceto e fate sfumare a fuoco medio/alto.

 Abbassate il fuoco e aggiungete il pomodoro, quindi mescolate.

 Lasciate cuocere per 45 minuti a tegame coperto.

 Terminata la cottura, sistemate il coniglio alla cacciatora su un bel piatto da portata e irroratelo con il sugo formatosi in pentola.


Buona Giornata,
Vale

-Ricetta & Foto by RicettaIdea-

6 commenti:

  1. Buonissimo, mi piace da matti!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. uno dei miei piatti preferiti....ottimo!
    bacione

    RispondiElimina
  3. E' uno dei modi nei quali mangio e cucino il coniglio.. troppo buono.. smackkkkk

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, anche solo un saluto...mi fa molto piacere leggere i vostri commenti...

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato dall'autrice senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Se in questo blog dovessero esserci foto/testi che violano dei copyright siete pregati di avvisare l'autrice.
Ogni violazione, ove ci fosse, non è voluta ma casuale e verrà prontamente rimossa.
Informativa sui Cookie